News / venerdì 18 February 2022

Integrazione magazzino e macchine

Integrazione magazzino e macchine

La recente trasformazione digitale delle imprese, dei processi e delle tecnologie utilizzate stanno diventando necessarie per supportare i cambiamenti ormai sempre più richiesti nel mondo della produzione. Nella catena di approvigionamento, è ormai fondamentale ridisegnare i processi di business per:

  • aumentare prestazioni
  • ottimizzare capacità
  • migliorare la qualità, flessibilità e sostenibilità
  • garantire continuità e affidabilità

Per questo, si punta ormai a un’automatizzazione dei processi e per farlo è necessario valutare l’integrazione digitale fra macchine e magazzino.

Com’è cambiato il magazzino

Non è solo un fattore “digitale” ma anche fisico: i magazzini stanno cambiando, le aziende li stanno ampliando e modernizzando, sia nei processi che negli impianti; il processo manuale sta lentamente scomparendo, lasciando lo spazio a magazzini meccanizzati e automatizzati. Si parla quindi di magazzini intelligenti, che utilizzano tecnologie intralogistiche. Per le aziende è divenuto ormai fondamentale automatizzare i processi aziendali, introdurre schedulatori di magazzino con i quali programmare ogni attività di produzione, introdurre tecnologie informatiche quali portali, sistemi a codici a barre, e molto altro. Tutto questo aumenta il successo e la redditività dell’azienda.  

Questi sistemi d’integrazione tra personale e macchine permettono di ottimizzare i processi e generano efficienza, risparmio oltre a potenziare la qualità del servizio logistico.  Per farli, è necessario implementare la gestione del magazzino con i software adeguati. A questi è consigliato anche integrare il magazzino con i sistemi ERP, MES e MRP. In questo modo è più facile tenere tutto sotto controllo, accedere direttamente ai dati relativi alle giacenze e organizzare la produzione/deposito. L’interfacciamento tra gestione (WMS) del magazzino e controllo di apparecchiature fisiche (WCS) consente di costruire una piattaforma efficiente, completa e intelligente.

Sfrutta la 4.0

Per integrare macchine e software puoi decidere di sfruttare la 4.0. il credito d’imposta consente di recuperare il 40% della spesa, e in questo modo potrai ammortizzare i costi dell’investimento. Per farlo, basta davvero poco. Noi di Ribo possiamo indicarti quali soluzioni rientrano in questa possibilità. 

Potrebbe interessarti anche...