News / martedì 27 October 2020

CRM vs BPM cosa cambia e quale scegliere

CRM vs BPM cosa cambia e quale scegliere

Per ottimizzare le prestazioni aziendali in termini di marketing e garantire una corretta archiviazione di dati, alla fine degli anni 80 è nato il primo CRM, un software di gestione di contatti e archiviazione in grado di organizzare tutti i dati dei clienti. Già dagli anni ’90, questo processo ha iniziato ad essere automatizzato grazie allo sviluppo di un software su misura.

Con gli anni 2000 sono state implementate ulteriori funzioni sia a livello grafico sia per l’archiviazione che, grazie al cloud, ha reso possibile ottenere il CRM che conosciamo oggi.

Il BPM, invece, viene riferito non soltanto al software ma anche al processo ideale da cui parte il lavoro del CRM: è un approccio gestionale per allineare visione, strategie e obiettivi di business dall'organizzazione ai suoi processi di business. Al suo interno si possono definire KPI su cui è essenziale concentrarsi per controllare il business.

Quali sono le caratteristiche principali di CRM e BPM

CRM vs BPM: cosa cambia e quale scegliere? Partiamo col dire che sono due sistemi diversi. CRM sta per Customer Relationship Management e BPM sta per Business Process Management.

Mentre il CRM viene usato per:

  • gestire le relazioni con i clienti
  • controllare il funnel di vendita
  • stabilire obiettivi di vendita
  • confrontare i team
  • seguire le domande di supporto, ecc.

il BPM viene considerato la miglior pratica per svolgere il proprio lavoro in modo efficiente attraverso tattiche strategiche. Queste strategie allineano obiettivi e processi aziendali per ridurre le eventuali inefficienze di produzione, e permettono di monitorare e gestire i processi come risorse umane, contabilità, acquisti, finanza e produzione.

Combinazione tra BPM e CRM

CRM vs BPM oppure in combinazione? In realtà la soluzione ottimale prevede di utilizzarli insieme per ottenere maggiore precisione in tutte le operazioni della tua azienda. È per questo che Ribo ha scelto e consiglia Algoma: un’unica soluzione integrata, con dashboard e grafici di analisi che misurano accuratamente ingresso di lead, vendite e guadagni.

Facile da capire, Algoma ti consente di personalizzare i moduli in base alle tue esigenze. Che tu abbia una realtà piccola o grande non importa: si adatta e ti supporta in tutte le tue azioni, fornendoti feedback e report immediati dell’attività svolta in azienda.